Domande frequenti (FAQ)


Nazion­al­ità e domi­cilio : chi può parte­ci­pare ?
Gli Incon­tri di Bienne sono aper­ti a tutte le per­sone inter­es­sate, a pre­scindere dal­la nazion­al­ità e dal paese in cui vivono. Si accettano tut­tavia soltan­to can­di­da­ture in tedesco, francese o ital­iano. Va inoltre nota­to che non pos­si­amo rim­bor­sare le spese di viag­gio sup­ple­men­tari sostenute da parte­ci­pan­ti prove­ni­en­ti dall’estero.

Invio di un testo
Il lim­ite mas­si­mo di 8000 bat­tute ci serve a ren­dere più agev­ole la pro­ce­du­ra di selezione dei testi, pur con­sen­ten­do di val­utare le carat­ter­is­tiche let­ter­arie del testo. Può trat­tar­si di un testo com­pi­u­to, di una serie di bre­vi testi legati tra loro (una serie di poe­sie, per esem­pio) o di un fram­men­to di un testo più lun­go (di un roman­zo, per esem­pio). Il for­ma­to sarà di pref­eren­za quel­lo di un doc­u­men­to Word (DOCX), even­tual­mente può anche essere un PDF. In caso di traduzioni, vogli­ate inviar­ci anche il testo orig­i­nale. Anon­i­ma­to : il nome dell’autrice o dell’autore non deve apparire nel testo !

Lingue : con quali lingue è pos­si­bile can­di­dar­si ?
Le lingue degli Incon­tri di Bienne sono le lingue uffi­ciali del­la Svizzera : tedesco, franceseital­iano. I testi orig­i­nali devono essere in una di queste tre lingue. Per le traduzioni qual­si­asi lin­gua di parten­za è accetta, bas­ta che la lin­gua di arri­vo sia il tedesco, il francese o l’italiano. In quan­to lin­gua nazionale, viene inoltre pre­so in con­sid­er­azione il roman­cio, a con­dizione che il testo abbia anche un legame con il tedesco, il francese e/​o l’italiano. Non pos­si­amo però garan­tire che un testo roman­cio ven­ga selezion­a­to.

Parte­ci­pare : se il mio testo non è sta­to selezion­a­to, pos­so parte­ci­pare come traduttrice/​traduttore ?
Non esclu­di­amo nes­suno. Dopo la selezione dei testi che saran­no trat­tati nell’ambito di un lab­o­ra­to­rio, invi­ti­amo gli altri can­di­dati a venire agli Incon­tri di Bienne anche se il loro testo non è sta­to scel­to. Sec­on­do le vostre pref­eren­ze, potrete allo­ra parte­ci­pare tra­ducen­do uno dei testi che sono sta­ti selezionati (modal­ità di parte­ci­pazione B) o come pub­bli­co.

Rim­bor­so delle spese di trasfer­ta e di per­not­ta­men­to (sta­to : aprile 2019)
La parte­ci­pazione agli Incon­tri di Bienne è gra­tui­ta. Chi parte­ci­pa con un pro­prio testo (autrici/​autori invitate/​i, traduttrici/​traduttori iscritte/​i) ha inoltre dirit­to al rim­bor­so delle seguen­ti spese :

  • Trasfer­ta a par­tire dal­la Svizzera : l’equivalente di un bigli­et­to FFS (2a classe, con abbona­men­to metà prez­zo), ma al mas­si­mo CHF 100.-
  • Trasfer­ta dall’estero : il cos­to del bigli­et­to, ma al mas­si­mo CHF/​EUR 100.-
  • Per­not­ta­men­to per chi viene dal­la Svizzera : 1 notte a per­sona, ma al mas­si­mo CHF 80.- (solo con pez­za gius­ti­fica­ti­va)
  • Per­not­ta­men­to per chi viene dall’estero : 2 not­ti a per­sona, ma al mas­si­mo CHF 80.- a notte (solo con pez­za gius­ti­fica­ti­va)

In casi eccezion­ali moti­vati, saran­no cop­erte spese stra­or­di­nar­ie (p.es. per­not­ta­men­to aggiun­ti­vo, spese di trasfer­ta per chi parte­ci­pa sen­za un pro­prio testo ecc.).

Non trovate le infor­mazioni che cer­cate né qui né sulle altre pagine del nos­tro sito ? In tal caso, con­tat­tate­ci all’indirizzo info@​bielergespraeche.​ch

Indi­etro